Esperienza dei pazienti di PMA: pro e contro

esperienza dei pazienti di PMA pro e contro

L’esperienza dei pazienti di PMA è una testimonianza senza eguali.

 

Fermo restando che in fertilità ogni caso è a sé, e che una percentuale dello 0% per alcuni, si può trasformare in un 100% per altri, l’ esperienza dei pazienti di PMA è fondamentale per tutti coloro che si accingono ad affrontare un trattamento.

 

Per questo motivo tanto chi legge che chi scrive sui fori, deve fare molta attenzione a lasciare un messaggio chiaro, che sia facilmente comprensibile da ogni tipo di utente.

 

I fori, la fonte di maggiori notizie

 

I fori sono la fonte di maggiori e primordiali notizie. Il primo passo che i pazienti fanno nel momento in cui devono ricercare l’esperienza altrui è quello d’iscriversi a vari fori di PMA. I fori italiani sono moltissimi, alcuni più o meno affidabili.

 

Internet è oggi una fonte d’informazioni infinita, si trova di tutto e sono molteplici le fonti in cui trovare testimonianze di esperienza dei pazienti di PMA, ma molte volte tanto le informazioni raccolte che le esperienze di altre coppie non sono molto affidabili.

 

Non perché vengano raccontate delle storie non vere, ma perché non è mai possibile equiparare le esperienze, dato che alla base ci potrebbero essere delle diversità che, seppur minime a prima vista, fanno molto la differenza nella riuscita del trattamento.

 

Quali sono le informazioni che si possono trovare su internet?

 

Le informazioni che internet da sui trattamenti di Riproduzione Assistita sono molte e varie, e una lettura sbagliata non porta certo a trovare una soluzione corretta. Molte volte le esperienze di pazienti di riproduzione assistita parlano di farmaci, esami, dosaggi che possono essere considerati un protocollo universale, ma che non lo è mai.

 

Spesso, sul gruppo Facebook che gestisco Fertilità e PMA quello che c’è da sapere  mi ritrovo alcune domande sul perché viene dato un farmaco piuttosto che un altro utilizzato da una utente del foro che sta facendo lo stesso trattamento e che ha avuto una beta positiva.

 

La prescrizione e somministrazione di farmaci non può essere generalizzata. Non tutti i pazienti rispondo allo stesso modo ai farmaci e non tutti hanno la necessità di assumere gli stessi farmaci.

 

Per questo motivo invito sempre chi mi chiede dei consigli sul Migliore centro di Fertilità da contattare per fare il trattamento, di fare un colloquio e ricercare il centro che offre un trattamento personalizzato, con un protocollo fatto su misura.

 

Chi sono gli utenti dei fori?

 

Gli utenti dei fori di Riproduzione Assistita sono pazienti con precedenti previ, o futuri pazienti in cerca di informazioni. Per quanto riguarda i pazienti con precedenti, bisogna sottolineare che una buona parte è composta da pazienti che hanno avuto esperienze negative, molto difficilmente, infatti, la paziente o coppia che ha avuto un bambino, trova il tempo per pubblicare la propria storia.

 

Purtroppo molti fori mancano di percorsi positivi, cosa che invece sarebbe il caso di avere in quanto aiuterebbero a dare speranza a tutti coloro che stanno affrontando questo difficile cammino.

 

La paziente che scrive la propria esperienza negativa sui fori sta semplicemente rendendo pubblico il proprio percorso, che molto probabilmente è solo un caso isolato. Sappiamo bene che la gravidanza è multifattoriale, ed è difficile trovare con sicurezza a cosa attribuire l’esito negativo o positivo di un trattamento.

 

Nel momento in cui si trasmette negatività, si rischia d’influenzare lo stato d’animo della persona che legge, cosa che di sicuro non aiuterà nel raggiungimento dell’obiettivo e nell’affrontare il trattamento con serenità.

 

Esperienza dei pazienti di PMA, pro e contro.

 

Naturalmente, come in ogni cosa, le informazioni che troviamo su internet circa l’esperienza dei pazienti di PMA,  non presentano solo dei contro, ma anche degli aspetti positivi. Nei casi di esperienza dei pazienti di PMA, i pro sono dati dal fatto che una sana lettura delle informazioni aiuta a poter fare la scelta giusta fin dal primo momento.

 

La possibilità di avere varie informazioni e leggere varie storie, aiuta a fare una selezione ben accurata di quelle che sono le nozioni veramente importanti da tenere in conto nel momento in cui si sceglie un centro di PMA: percentuali di successo, tecniche impiegate, trattamento personalizzato, garanzie.

 

Il mio consiglio è sempre quello di fare varie valutazioni, contattare diverse cliniche e accumulare tutte le informazioni, richiedere sempre una consulenza personalizzata prima di procedere ed essere sicuri di ricevere tutte le risposte. Affrontare un trattamento con dei dubbi è il modo sbagliato di cominciare, quanto più si hanno le idee chiare, più si avrà la certezza di potercela fare.

 

 

Se pensi  che questo articolo possa essere di aiuto, ti invito a condividerlo per aiutarmi a diffondere informazioni utili in materia di Procreazione Medicalmente Assistita. 

 

Seguimi su Instagram

 

Angela Arlotta

arlotta.angela@gmail.com

Sono specialista nell'Assistenza al Paziente. Questo Blog è il mio progetto più personale e visionario, da cui metto a disposizione di tutti i miei seguaci, con grande rigore scientifico, le mie conoscenze ed esperienze nell'assistenza a migliaia di pazienti di fertilità per oltre 12 anni. La mia missione è essere di aiuto pratico per i pazienti e anche un importante sostegno emotivo.

Nessun Commento
Lascia un commento:

×