CONTATTO

Se vuoi raccontarmi personalmente il tuo caso e vuoi ricevere un parere specialistico in merito, contattami direttamente al mio indirizzo mail. Puoi espormi ogni tuo dubbio e perplessità.

Tutte le domande sono lecite, non ci sono dubbi insensati, a tutto c’è una risposta e insieme la troveremo.

Non avere dubbi, non sentirti diversa, la tua storia è semplicemente distinta da tante altre, e tu sei unica come ognuno di noi.

Per ora sappiamo che le BETA sono a 230,!!! Grazie PROCREATEC speriamo che il sogno continui… Con amore … ❤️❤️ Noi e il piccolo cucciolo di embrione

Quando ci siamo conosciuti,io e il mio compagno,lui aveva tanti sogni,tra cui quello di diventare padre,io non riuscivo ad amarlo,perché mi sentivo una donna a metà … Sono nata così,infertile,da i 16 anni in avanti tutti mi dicevano E’ COSÌ È BASTA, poi ad un certo punto a 32 anni incontrai lui,e decisi di fare un controllo da una nuova ginecologa,giovane,bella e sorridente…e per la prima volta sentii parlare di ovodonazione! Fu così che girando su internet vidi per la prima volta la PROCREATEC. Fu amore a prima vista,gli inviai una mail e dopo un giorno mi dissero che ci sarebbero stati degli incontri in Italia.Anche il mio compagno rimase colpito subito da Angela e la dottoressa Lourdes Lopez. Così comincio’ il nostro percorso,fatto di esami,operazioni e paure… Non è un percorso facile,bisogna essere sempre convinti di ciò che si sta facendo, e soprattutto bisogna fidarsi tanto della clinica a cui ci si rivolge! Noi,abbiamo avuto parecchie difficoltà,lo spermiogramma problematico,la febbre prima della biopsia testicolare del mio lui, le miei analisi del sangue che presentavano dei problemi di coagulazione del sangue…ma ci siamo sentiti sempre seguiti da Angela,anche quando in Italia ci facevano storie per alcuni esami o farmaci. Ho sempre detto alle persone che sanno cosa abbiamo passato che sceglierei la PROCREATEC sempre,qualunque sia il risultato,c’è stato però un momento di forte dubbio dentro di me: IL TRANSFERT. Lui aveva la febbre alta,da parecchi giorni,io sapevo le difficoltà economiche ed emotive che ci avevano accompagnato in questi mesi,quella mattina Angela ci stava consigliando di trasferire un solo embrione blastocito,il mio compagno,si convinse subito,si fida di Angela…io anche,ma stavamo parlando dei “miei piccoli embrioni” gli avevo sognati da tutta la vita,avevo pregato perché arrivassero sani al quinto giorno…Non potevo dopo tutti questi anni ridurre tutto ad un solo embrione…pensavo…invece fu così. La dottoressa mi spiego’ tutto,filo per segno,e io e lui in lacrime capimmo che era la cosa giusta da fare. E’ difficile spiegare tutto quello che è successo,e’ difficile spiegare tutto quello che si prova,ma quando la dottoressa ha detto PERFETTO ,durante il transfert,e’ stata una bella emozione. Sono passati venti giorni,non so cosa succederà,non so cosa ci riserverà il futuro…ma io e il mio lui per ora sappiamo che le BETA sono a 230,!!! Grazie PROCREATEC speriamo che il sogno continui… Con amore … ❤️❤️ Noi e il piccolo cucciolo di embrione

-Sofia

x la prima volta non mi sono sentita un numero come in tante cliniche, li ero a casa.

Un giorno mi trovo a parlare in chat con Angela, mi ha ispirato subito una gran fiducia cosi da metterle in mano il mio sogno di una vita…avere un bimbo… e trascorso pochissimo tempo che mi sono trovata su un aereo x Madrid, tutte le mie domande sono state soddisfatte e quando sono arrivata su ho trovato una famiglia ad aspettarmi, x la prima volta non mi.sono sentita un numero come in tante cliniche, li ero a casa. Sempre aggiornata giorno x giorno coccolata, e stato tutto bellissimo. Ora sono a quasi 9 settimane e spero che continui Così, Angela non mi ha mai abbandonata anzi la zia Angela… Non finirò mai di ringraziarla per tutto quello che ha fatto e continua a fare alta professionalità con un umanita indescrivibile. Grazie di vero cuore

-Christina

La coordinatrice e referente italuana di nome Angela per noi ma sopratutto per me è stata una cugina una cara amica

Siamo una coppia del sud Italia, ci siamo avvicinati all’ovodonazione a causa della mia menopausa precoce era l’unica scelta possibile per noi. Devo dire che la coordinatrice è referente italuana di nome Angela per noi ma sopratutto per me è stata una cugina una cara amica, mi sono affidata a lei con molta naturalezza perché tutta la procedura per noi non è stata traumatica anzi ci siamo trovati benissimo in questo centro lo consiglio a tutte le coppie, comunque vada per noi rimane una esperienza positivissima ,l’umanità la dolcezza e l’attenzione alla donna in tutte le fasi è stata meraviglioso voglio ringraziare sopratutto Angela Arlotta una donna empatica capace di instaurare sin da subito un empatia stupenda. Grazie Angela

-Vania Ferrantino

IL MIO SECONDO FIGLIO È ARRIVATO GRAZIE ALLA PMA

Io e mio marito venivamo da anni di inutili speranze e da due tentativi falliti di fivet in Italia. CONTINUARE A LEGGERE

Share This